Iscriviti alla nostra newsletter
Terre di Carmen | Prima della raccolta delle oliva
Prima di raccogliere le olive
raccolta, raccolta olive, prima di raccogliere le olive, olive extravergine, olio
16904
post-template-default,single,single-post,postid-16904,single-format-gallery,ajax_fade,page_not_loaded,,side_menu_slide_from_right,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive
 

Si raccoglie…

Si raccoglie…

 

All’alba si mettono in opera i trattori per la raccolta.

Ho scelto la raccolta meccanica con lo scuotitore perché lascia integre le olive. In questo modo le olive cadono naturalmente, per il movimento a cui sono sottoposti i rami.

Ecco come funziona: per prima cosa vengono stese le reti sul terreno, con l’aiuto del trattore.

Una volta svolte le reti, passa lo scuotitore per scuotere gli alberi, facendo così cadere le olive. Infine le reti vengono riavvolte ammucchiando le olive, che poi vengono trasportate con la benna al piccolo rimorchio dove vengono defogliate.

Sono pronte così per essere trasportate nel pomeriggio al frantoio, dove nel giro di poche ore vengono trasformate in un olio eccellente.

Io, da buona sentinella, sorveglio tutto, soddisfatta del risultato dopo un anno di lavori e di ansie per la speranza di un buon prodotto.

 

No Comments

Post A Comment